Stresa (VB), precipita la funivia 14 vittime

Nella giornata di ieri 23 maggio si è verificato un grave incidente funicolare nel territorio del comune di Stresa provincia di (verbano-cusio-ossola), che ha costato la vita a 14 persone di nazionalità estere ed italiani. Da quando appreso, sembra che a causare la caduta della cabina della funivia Stresa-Mottarone, sia stato un cedimento del cavo di risalita dell'ultimo pilone di arrivo alla vetta, al momento del distacco la cabina ha fatto un salto nel vuoto di circa 50 metri, per poi finire la sua corsa contro gli alberi, come visibili dalle immagini dei vigili del fuoco.

© Redazione

Sequestro impianto

L'impianto della funivia Stresa-Mottarone è stato sequestrato dalla procura di Verbania.

Ospedale di Torino

L'operazione del bimbo di 5 anni, fuori pericolo.

PM di Verbania

Tre arresti nella notte Luigi Nerini (titolare della Ferrovie del Mottarone), Enrico Perocchio (direttore dell’esercizio) e Ing. Gabriele Tadini (responsabile del servizio). Tutti e tre accusati di omicidio colposo plurimo e disastro colposo e rimozione degli strumenti atti a prevenire gli infortuni.