Chieti, conclusa con successo il gran premio abruzzo ciclocross

Si è chiuso con un buon risultato nella top 15 degli esordienti secondo anno la gara di Gianluigi Romano e Raffaele Laezza che hanno rappresentato l’AS Montoro 1927-Stefano Garzelli Team al Gran Premio d’Abruzzo disputato a Chieti Scalo nella location del lago Teaterno. Molto alto il livello degli esordienti alla partenza per via della qualifica di gara nazionale e i due ragazzi campani non hanno lesinato impegno e tenacia sul percorso di 3000 metri tra contropendenze, curve, fango e una scalinata di 17 gradini. Nella gara vinta da Ettore Loconsolo (Ludobike), Laezza non è andato oltre il 14°posto, una posizione meglio del compagno di squadra Romano.

È stata fissata per venerdì 2 dicembre ad Avellino (alle 16:30 presso la sala conferenze del carcere borbonico della città irpina) la cerimonia dedicata alle benemerenze sportive in seno al Coni Provinciale di Avellino e il ciclismo figura con Gianluigi Romano come miglior atleta agonista in considerazione dei risultati conseguiti. Questa benemerenza aggiunge valore e prestigio alla storia dell’AS Montoro 1927 in vista dei preparativi per la celebrazione dei 90 anni dell’AS Montoro che avrà il suo momento clou nel mese di giugno con la 66°edizione della Coppa Montoro oltre a tante sorprese e novità che riguardano prevalentemente l’attività sportiva allo scopo di rendere ancora più speciale questa gloriosa ricorrenza all’insegna del motto “con i giovani e per i giovani”.



Tag: